sabato 25 agosto 2012

Tu non desideri che lei sia felice, e se proprio lo desideri, vuoi che sia felice con te. Non hai mai pensato che amare veramente una persona significa anche gioire della sua felicità altrove. Vuoi essere tu la sua felicità, perchè è bello essere importante per qualcuno. Oppure speri che lei possa renderti felice, la carichi di questa responsabilità e lei finirà col deluderti. Lei non deve essere un antidolorifico, perchè tanto non guarisce la ferita, la anestetizza per un po’ così non ci pensi e nel frattempo stai meglio. Fabio Volo

Nessuno può essere il surrogato di un'altra persona. È per questo che gli addii sono sempre difficili. Matsuri Hino

Nel caso ti avessi fatto del male, sappi che non è una ferita solo tua ma anche mia. Haruki Murakami

Faccio errori, sono senza controllo e a volte difficile da sopportare. Ma se non riesci a sopportare il mio peggio, puoi star certo che non meriti il mio meglio. Marilyn Monroe

Io, anche se perdessi la memoria, non so quante volte continuerei a innamorarmi di te. Matsuri Hino

martedì 21 agosto 2012

La sola cosa che si possiede è l’amore che si dà. (Isabel Allende)

Tu guardi le stelle, stella mia, ed io vorrei essere il cielo per guardare te con mille occhi. Platone

Conosco persone della cui mancanza non soffrirei affatto, di altre invece ogni attimo di assenza mi sembrerebbe eterno. Emily Dickinson

In ogni storia d'amore c'e sempre uno che si annoia ed uno che soffre. Luciano De Crescenzo

"La più eccitante attrazione è esercitata da due opposti che non si incontreranno mai". (Andy Warhol)

Il più grande amore umano è quello che gli amici provano l'uno per l'altro, perché il loro affetto è libero e puro. (P.Yogananda)

L'amore non dà altro che se stesso e non prende niente se non da sè. (Kalhil Gibran)

Vuoi sapere quanto è grande il mio amore? Conta le onde del mare. (Anonimo giapponese)

domenica 19 agosto 2012

“Su, cuore, prendi coraggio e guarisci!” Herman Hesse


Un non ammettere la ferita Finche' non divenne cosi' larga Che tutta la mia vita vi entro'. E. Dickinson

Lei è come una seconda voce dentro di me che mi accompagna durante la giornata. Ha trasformato il mio monologo interiore in un dialogo. D. Glattauer

“Scompare a poco a poco, amore, il sole ora che sopraggiunge lunga sera. Con uguale lentezza dello strazio farsi lontana vidi la tua luce per un non breve nostro separarci. Giuseppe Ungaretti,La tua luce

“Io rido del mio cuore, ma poi faccio quello che vuole.” J.W.Goethe

“Non importa quanto tempo sia passato, quanto tu sia cresciuta. Quanto il mondo sia cambiato intorno a te. Non importa. Ci sono persone, che quando le rivedi tutto riprende dal momento esatto in cui vi eravate interrotti.” Eleonora Mazzini

“C’è qualcosa nel tuo abbraccio che non so spiegare. Qualcosa che placa ogni mia paura e che mi rassicura anche quando fuori piove forte. Credo sia questo l’amore. Lo sento ogni volta che apri le tue braccia e mi fai stendere sul petto. Nel tuo abbraccio trovo tutta la mia casa. La mia pace". Serena Santorelli

Esiste nella vostra anima tutta un’immensa zona di sensibilità inesplorata ed ignota a voi stessa. Chi vi sente la intuisce. Vi amo. Vi amo. E di questo amore e in questo amore sono folle e smarrito. Gabriele d’Annunzio

“Non vi è nulla di sicuro. Viviamo i giorni nuotando in un mare immenso. Nessuno può sapere quale nave incontrerà, in quale porto si separerà.” John Fante

“Amore, quando ti diranno che t’ho dimenticata, e anche se sarò io a dirlo, quando io te lo dirò, non credermi.” Pablo Neruda

“Mi bacia a lungo sulla bocca, poi si lecca le labbra, mi dice che sono il sapore della sua vita.” Margaret Mazzantini

“Il desiderio profondo, più reale, è quello di avvicinarsi a qualcuno.” Paulo Coelho

"Ieri ho sognato di te. Non ricordo quasi più i singoli fatti, so soltanto che di continuo ci trasformavamo l’uno nell’altro, io ero tu, tu eri io." Franz Kafka

"Amami, ora che non ho parole per farti innamorare dei miei silenzi." Alda Merini

"Fuori sei congelata, vetro che sembra intatto, dentro hai un meccanismo rotto in schegge taglienti che falciano senza pietà, un cronometro che pretende di non morire. A volte vorresti solo dormire, magari per anni, e risvegliarti nuova, sana, pulita, tutta intera. Favolosamente stabile." G. Arduino

“Rimani. Riposati. Non temere di nulla. Dormi stanotte sul mio cuore . Gabriele d’Annunzio

“Ora penso soltanto alla mia malattia e alla mia salute; la prima, come la seconda, sei Tu. F.Kafka

“Era una morte continua, le sue parole che raffioravano sul mio corpo come lame che non sanno accarezzare, che ti raschiano tutto il viso, che non si fermano e tornano sempre indietro. Voglio le carezze che sanno giocare sul mio volto senza far male, voglio parole d’amore.” Helena Joes Meyer

“Era ancora troppo giovane per sapere che la memoria del cuore elimina i brutti ricordi e magnifica quelli belli, e che grazie a tale artificio riusciamo a tollerare il passato.” Gabriel Garcia Marquez

“E’ vero che il tuo cuore a volte fugge?” Charles Baudelaire

Nel rapporto con gli altri, chiediti sempre se vale la pena. Se vale la pena aspettarli, comprenderli, capire i loro silenzi. Giustificare i loro comportamenti, i loro allontanamenti. Chiediti fino a che punto sei disposto ad accettare tutto ciò. E non c'entra il bene che vuoi loro. È che tutto ha limite. G. P. De Felice.

Non promettere "il mai" né "il per sempre", appartengono ad altri cieli ed altri mari, laddove regna la parola "eternità", l'uomo appartiene ad un tempo che si chiama vita... Ed è in questo tempo che si consumano tutte le promesse, anche quelle mancate. Silvana Stremiz

L’amore: il desiderio irresistibile di essere irresistibilmente desiderati. Mark Twain

Quando ci sono degli uomini romanticamente interessati a te, è facilissimo sapere come comportarsi. Ignora qualsiasi cosa dicano e presta attenzione soltanto a ciò che fanno...Semplice, no? " Randy Paush

È una legge non scritta: chi vuole starmi vicino deve assumersi la responsabilità della mia anima. David Grossman

"E allora impara a vivere. Tagliati una bella porzione di torta con le posate d’argento. Impara come fanno le foglie a crescere sugli alberi. Apri gli occhi. … Lascia che la vita accada." Diari - S. Plath

L'amore che inibisce non è amore. L'amore è tale solo quando libera. Leo Buscaglia

Non si è giovani dopo i quarant'anni, ma si può essere irresistibili a tutte le età. Coco Chanel

Ho la sensazione di aver dato tutta la mia anima a qualcuno che la usa come se fosse un fiore da mettere all'occhiello, una piccola decorazione per gratificare la sua vanità, un ornamento per un giorno d'estate. O. Wilde

Anche adesso, come allora, nessuno sapeva dove lei si trovasse. Anche questa volta non sarebbe arrivato nessuno. Ma lei non stava più aspettando. Sorrise verso il cielo terso. Con un po' di fatica, sapeva alzarsi da sola. Paolo Giordano

LA RELAZIONE FRA AMORE E VITA


“Dell’amore si può parlare con belle parole; ma della vita? La vita sta al di sopra dell’amore. Ma l’amore è la madre insostituibile della vita. La vita non dovrà mai essere costretta nell’amore; invece l’amor
e dovrà essere costretto a entrare nella vita. L’amore potrà anche essere soggetto a sofferenza, non così la vita. Finchè l’amore è pregno di vita, dev’essere tenuto in gran conto; ma una volta che abbia dato origine alla vita, diventa un guscio vuoto e preda della caducità. […]
Non parlo più in nome dell’amore, ma della vita. […]
Un essere umano ha bisogno della madre finchè la sua vita non si sia sviluppata. Poi si separerà da lei. E la vita ha bisogno dell’amore finchè non si sia sivluppata, poi se ne separerà. Dura è la separazione del bambino dalla madre, ma ancora più duro è separare la vita dall’amore. […]
Il principio di tutte le cose è l’amore, ma l’essenza delle cose è la vita. Questa distinzione è crudele. Perché, o spirito del profondo più tenebroso, mi costringi a dire: chi ama non vive, e chi vive non ama? Ho sempre sostenuto il contrario!”
C.G.Jung 

Una bella donna non è colei di cui si lodano le gambe o le braccia, ma quella il cui aspetto complessivo è di tale bellezza da togliere la possibilità di ammirare le singole parti. (Seneca)

"Tutti dicono che il cervello sia l'organo più complesso del corpo umano, da medico potrei anche acconsentire. Ma come donna vi assicuro che non vi è niente di più complesso del cuore, ancora oggi non si conoscono i suoi meccanismi. Nei ragionamenti del cervello c'è logica, nei ragionamenti del cuore ci sono le emozioni." Rita Levi Montalcini

Non gettate perle ai porci, non perchè i porci sono cattivi e non apprezzano le perle, ma perchè per loro sono come pietre e non possono mangiarle. Allo stesso modo non vi offrite a chi non può apprezzarvi non perchè è insensibile o inferiore a voi, perchè per coloro voi siete persone che non riescono a capire e con cui non entrano in risonanza. Roberto Cavaliere

LE MENZOGNE IN AMORE


Mi avresti amata lo stesso se non fosse stato il filtro a mostrarmi bella e desiderabile ai tuoi occhi? Mi avresti creduta se quando sussurravo il tuo nome piano mentre mi stringevi fra le braccia, fossi stata in pred
a all’ebbrezza del vino?
Tu sai che non è stato il vino. Il vino non ubriaca abbastanza. Non è stato il filtro.

Nessun filtro, nessun veleno è senza antidoto. Siamo caduti l’uno addosso all’altro con la consapevolezza e la volontà.
Tu sai come lo so io che abbiamo amato in pochi momenti rubati più di quanto sia possibile amare in una vita intera.
Non potete vedere, perché siete voi le vittime dell’inganno. Avete bevuto la nostra bugia, noi non bevemmo nessun filtro d’amore.
Lo devo ai tuoi ricci scuri, alla curva perfetta del tuo gomito quando mi stringe la vita, lo devo a chi ha voglia di sapere come è andata davvero la storia.
Non come viene raccontata nel melodramma, no. Quella è solo metà della storia, raccontata per salvare le apparenze e la decenza.
Siamo sempre stati lucidi. Abbiamo sempre saputo quello che stava accadendo. E non volevamo impedirlo, no, per niente al mondo.
Ascoltate, ascoltate questa storia che non c’è nel melodramma, ma che è successa davvero: della capacità di due amanti di ingannare senza però raccontare nemmeno una bugia.
Mio marito sapeva tutto. Per questo venni convocata quel giorno a giurare davanti al mondo, al bosco e a Dio.

Il mio Tristano aspettava, coperto di stracci e camuffato in viso, per fornirmi la colpa e la salvezza, sul ciglio della strada, dove la pioggia aveva allagato il passaggio.
Si avvicina a me, il mio Tristano mendicante, e mi prende in spalla come gesto di rispetto per la sua sovrana. Davanti allo sguardo compiaciuto di mio marito, e con la sua approvazione, si inginocchia davanti a me.

Gli monto in spalla, mi guada attraverso il fango della carreggiata. Arrossisco.Chi ha voluto interpretare il mio rossore come un segno di pudore è complice dell’inganno.
Quando mi verrà chiesto di giurare, in tutta onestà potrò dire di non aver mai avuto tra le mie cosce nessun altro uomo se non mio marito e quel mendicante che mi ha aiutato ad attraversare la pozzanghera.
Ora che tu non ci sei, non c’è più la menzogna e non c’è più la verità.

E non voglio esserci più nemmeno io.
Ma in un mondo che chiede giuramenti e promesse come rassicurazioni, ha senso davvero parlare di amore?

Tra persone che giustificano i propri atti con la scusa del vino, del filtro, dell’ebbrezza, ha senso davvero parlare di verità?
A chi vuole credere che il nostro amore fosse così forte perché creato da un incantesimo io non posso che augurare di provare un giorno, un amore così vero che non ha bisogno di nessuna giustificazione per esistere, se non se stesso.
A chi ha bisogno di promesse e giuramenti per esser certo dell’amore del proprio amato, io non posso che augurare di essere sempre ingannato, ma con la dolcezza e l’attenzione con cui siamo stati in grado di ingannare noi.
Perché chi chiede una promessa sta chiedendo di essere ingannato.
(Queste onde, questa melodia: devo ascoltarle? devo berle? aspirarle, svanire in esse, esalare e fondermi con essere e farmi onda, vapore e melodia io stessa?)
Ed ora che tu non ci sei, non c’è più il motivo dell’inganno e non c’è più ragione di nessuna verità.

Qualunque cosa noi vogliamo chiamare verità svanisce, resta solo il fatto che più che l’un l’altro abbiamo amato il nostro amore. Ed ora che non ci sei più io restituisco la mia vita e tutto il mio amore ed ogni pensiero ed ogni resistenza all’ultima, unica, verità:“Nel flusso ondeggiante, nella risonante armonia, annegare, inabissarmi nel respiro del mondo”.

Capita, tra le tante disgrazie a noi donne, caro Dottore, di vederci davanti, ogni tanto, due occhi che ci guardano con una contenuta, intensa promessa di sentimento duraturo.... Luigi Pirandello

IN AMORE TUTTO CONOSCIAMO E TUTTO IGNORIAMO DELLA PERSONA AMATA Roberto Cavaliere

C'è una poesia nel tempio, incisa nella pietra, intitolata "la mancanza". Ci sono solo tre parole ma il poeta le ha cancellate perchè la mancanza non si può leggere, si può solo avvertire. A. Golden

"Mi sono innamorato di te ma so che è solo un cielo Non so dove vado"Soap&Skin. Mr. Gaunt Pt 1000